, ,

Il metodo del nostro doposcuola specialistico per Bisogni Educativi Speciali e Disturbi Specifici dell’Apprendimento.

 

Gli studenti che iniziano il percorso di doposcuola specialistico, oltre le evidenti difficoltà scolastiche, presentano un problema di bassa o scarsa autostima.

Gli studenti lamentano un forte senso di inadeguatezza soprattutto nel contesto scolastico, ossia nel riuscire a svolgere le attività quotidiane in classe (svolgere esercizi e dettati, prendere appunti, leggere, ripetere, scrivere testi etc…).

Anche lo svolgimento dei compiti a casa genera frustrazione e il mancato completamento delle attività assegnate non fa che aumentare il senso di insuccesso e di umiliazione avvertito dagli studenti con disturbi specifici dell’apprendimento.

Il nostro metodo prevede Il potenziamento e l’acquisizione delle abilità carenti a partire dalla quotidiana attività dei “compiti a casa”: la novità sta nell’utilizzo di nuovi strumenti e nuove modalità di studio.

Gli strumenti compensativi (mappe mentali, schemi di studio, tavola pitagorica, tabelle grammaticali…sintesi vocale, correttore ortografico) vengono utilizzati  a seconda delle caratteristiche individuali e “creati ad hoc” dallo studente, supportato naturalmente dal tutor.

I compiti da svolgere divengono, in tal modo,  un mezzo per acquisire nuove competenze e nuove strategie d’apprendimento.

Lo studente giova immediatamente di un momento di studio che non vede “compiti aggiuntivi” ma che, partendo dalle specifiche attività quotidiane, permette gradualmente allo studente stesso di svolgere i compiti in minor tempo e con risultati migliori.

La soddisfazione di portare a scuola i compiti svolti diviene il primo tassello fondamentale per innalzare il livello di autostima dei nostri studenti.

In quest’ottica, l’utilizzo dei compiti a casa come base da cui partire per sanare lacune, migliorare il metodo di studio, imparare a realizzare i propri strumenti compensativi ecc… garntisce la giusta spinta motivazionale necessaria per seguire percorso di didattica specialistica efficace.

Il doposcuola INTERAZIONI  non  rappresenta, dunque, solo un valido aiuto per fare i compiti, preparare un’interrogazione o affrontare materie “difficili”, ma un’occasione per favorire l’autonomia nell’organizzazione e nella gestione del lavoro scolastico.

Gli incontri, della durata di due ore, aiutano gli studenti a rielaborare gli apprendimenti, ad auto valutarsi e riconoscere punti di forza e di debolezza nonché ad individuare un metodo di studio personale.

L’ambiente di lavoro è collaborativo e lascia ampio spazio all’ascolto e alla socializzazione, elementi essenziali per migliorare l’approccio nei confronti della propria esperienza scolastica.

Le attività sono individuali o a piccoli gruppi (al massimo 3 bambini/ragazzi per ciascun tutor)

A seconda delle necessità individuali, gli incontri possono accompagnare il ragazzo per l’intero anno scolastico o per un limitato periodo di tempo.

La frequenza consigliata è di almeno 2 incontri a settimana.

 

Per informazioni: 0871 565137, info@inter-azioni.it